Simone, Alfio, Jaun Calros, Enrico

h09:00 Sbloccaggio cooling plate box dx AGW#2

Facendo azione meccanica con un cavo elettrico e poi soffiando il cooling plate si stasa.

Rimontiamo la non-sp valve nuova, rimontiamo il pannello e facciamo un test con il glicole del lab: OK, niente perdite!

h10:00 Tilt verticale folding mirror TV AGW#2

Per recuperare il centro del CCD47 mettiamo sotto il folding mirror uno shimm di 200um.

2013-01-25_10.02.27.jpg:
2013-01-25_10.02.27.jpg

h10:20 Cubo AGW#1 vignetta LUCI

Cerchiamo di ritrarre al max il cubo con lo stage ma il cavo del cube-rot non entra direttamente nella fioriera con un apposito foro come nel AGW#2, ma fa una S e quindi limita la possibilita' di ritrarre lo stage.

Giriamo la giostrina verso la sorgente e seghiamo via un po' della vite che tiene il cubo.

Vefiamo il risultato con Walter S. e decidiamo che il prossimo passo sara' fare delle misure del vignettamento sul LUCI in questa config e poi eventualmente JC rimuvera' il cubo.

Una possibilita' potrebbe essere di ridurre le dimensioni del cubo a 10mm con un appropriato supporto di adattamento per la giostrina.

Il cubo parcheggiato con la giostrina verso la pennina. Qui si vede anche la orientazione del vetro rispetto al montaggio nel caso debba essere smontato
2013-01-25_10.10.35.jpg:
2013-01-25_10.10.35.jpg

h12:00 Sostituzione dirver Copley slitta Z

Alfio riesce finalmente a comunicare con il Copley e a programmare lo spare con il programma copiato da quello fallace.

Leggiamo la configurazione del copley e la copiamo sullo spare.

Proviamo lo spare e la slitta funziona perfettamente

2013-01-25_13.10.16.jpg:
2013-01-25_13.10.16.jpg

Sostituiamo il driver Copley della slitta Z

h16:00 Focusing coro part1

Proviamo a fare il fuoco del coro. Decidiamo che l'unica chance di usarlo e' toglirre lo stop di Lyot.

Fuocheggiamo prima l'occultazione sul CCD variando lo spazio fra la lente di coda del coro e il CCD (tubo estensibile).

Poi fuocheggiamo l'immagine della sorgente sul CCD variando la posizione della prima lente del coro.

A procedura finita abbiamolo spot NON viene occultato dall'occultatore: primo perche' lo spot e' aberrato (lavoriamo con le lenti del coro tiltate), secondo perche' lo spot e' evidentemente fuori fuoco. Infatti sfuocando con le slitte si raggiunge una posizione dove lo spot e' meglio occultato.

h22:00 Focusing coro part2

Ripartiamo da zero fuocheggiano lo spot.

Alla fine la tecnica che utilizziamo e' di mettere una cartina minuscola millimetrata sopra l'occulatatore e giudicare il miglior contrasto illuminando la cartina con la pila.

La profondita' di fuoco e' grande ma riusciamo ad ottenere un massimo di contrasto con accuratezza di pochi mm.

Poi fuocheggiamo lo spot muovendo lungo Z la prima lente del coro. Purtroppo non abbiamo raccordi e estensori per mettere la lente nella posizione ottimale. La lasciamo fuori fuoco di ca 1mm. Lo spot e' aberrato dal fuori asse sul coro e dal residuo fuoco.

l'occultatore comunque rimouove gran parte dell'energia dello spot.

-- EnricoPinna - 25 Jan 2013 *
Topic revision: r6 - 28 Jan 2013, EnricoPinna
This site is powered by FoswikiCopyright © by the contributing authors. All material on this collaboration platform is the property of the contributing authors.
Ideas, requests, problems regarding Foswiki? Send feedback